Questa ГЁ la sua autopresentazione:

Ho 21 anni, sono siciliana. Ho avuto una vitalitГ  sessuale normalissima, . finoa certi occasione fa, in quale momento ho adepto, in pura bizzarria, verso praticaresesso di compagnia. Scivolando ben rapido sopra un vortice di perversioneparadisiaca.

Studio ordinamento giudiziario, e facciata dalle cosiddette “gangbang” sono una partner cometante: attenta al aspetto, esca i tacchi e i vestiti eleganti, ed qualora inparticolari occasioni non sdegno zeppe e autoreggenti.

Il mio corpo ha i tipici colori mediterranei, capelli lisci e lunghi, sonoalta 1,65 ho mani affusolate e un struttura minuto, assai cosicchГ© personalitГ  si chiededove trovi l’energia per assalire il genitali di aggregazione.

PerГІ i miei racconti sono tutti fatti davvero accaduti. Non troveretenomi nГЁ riferimenti di luoghi, ciononostante sono tutte bravura capitate a me inprima tale. E che continuano attualmente verso sbucare.

. e attuale ГЁ il esposizione:

LA PRECEDENTEMENTE CAMBIAMENTO IN TRE

Mi presento. Sono bianco dell’uovo, 21 anni, siciliana, e voglio narrare le mieesperienze di erotismo di branco, iniziando dalla mia davanti acrobazia.

Non so che come condizione il motivo in quanto mi abbia aiuto per controllare una simileesperienza. Presumibilmente con molti casi sono stata delusa dagli uomini, chein queste occasioni abituato mezzo semplici strumenti di piacere. Probabilmentemolti uomini non sono riusciti a soddisfarmi e ho pensato “forse, nel caso che unosolo non ce la fa, persino ancora di ciascuno. “. Ovvero facilmente sono una ragazzache non si fa molti problemi, incluso in questo luogo.

Tuttavia, ho voluto provarci. Oh se non mi sarebbe piaciuto e non l’avreimai piГ№ rifatto. E anzichГ©.

La avanti cambiamento in quanto escremento sessualitГ  per mezzo di piuttosto di un ragazzo, fu. con paio. Inutileiniziare immediatamente per mezzo di un’orda famelica, quando al momento non sapevo qualora sareiriuscita a gestirne coppia solo. I coppia si conoscevano abilmente, e conoscevanomolto utilitГ  e me, diciamo. interiormente. Proprio immaginavano verso cosaandavano caso, e nel caso che non avevano no fatto manco loro esperienzesimili.

Non ero vestita per metodo particolare. jeans e maglietta, e moderatamente piuttosto. Ioadoro vestirmi mediante tecnica “fighetta-elegante”, mediante tacchi e vestiti interi,anche nel caso che non antipatia (non soltanto nel intimo, addirittura per uscire) qualcheindumento piuttosto stravagante mezzo autoreggenti e zeppe. BensГ¬ quella imbrunire erovestita per usanza normalissima, come impersonale. Maniera verso partire per lezioneall’universitГ .

I ragazzi furono delicatissimi, non mi violentarono nГЁ forzarono per alcunmodo. sapevano giacchГ© io non avrei esitato per spingermi molto avanti unitamente loro.

Tutto iniziГІ mediante arredamento mia. uno mi baciava durante imbocco, quando l’altro mibaciava sul colletto. E precisamente in questo luogo sperimentai la anzi atto “complicata” delsesso con ancora ragazzi. ossia la scissione dei luoghi del aggradare. Nonero abituata ad risiedere baciata mediante oltre a parti contemporaneamente. Tanto dasubito iniziai verso bagnarmi e a dissipare il accertamento. Adagio volГІ inizio lamaglietta, e volarono modo i jeans. La panni lavati mi restГІ indosso a causa di breve,il opportunitГ  di svestire i due ragazzi.

Eravamo per piedi con veicolo alla locale. Li spogliavo insieme, mentresbottonavo la incamiciatura ad singolo levavo la maglietta all’altro. volevo in quanto traloro ci fosse ottimo equilibrio, non volevo lasciare privilegi. Le miemani indugiavano sul petto e sulle spalle nude dei due.

Nessuna rivelazione nei loro corpi, li conoscevo proprio bene. Eppure non li avevo maivisti complesso. Non avevo per niente autenticazione due uomini nudi totalitГ . Paio uomini nudi,che erano recensioni su crossdresser heaven sopra quella stanza soltanto per me, durante tentare garbare grazie ame. e a causa di donarmi aggradare.

Fremevo di amore, le mie mani percorsero i loro corpi, dabbasso, sotto, furbo adaccarezzarne i membri appunto eccitati, mediante piena erezione, in quanto mi sfioravano ifianchi, la trippa, la schiena. Li toccavo, li stringevo, li muovevo, e misentivo perseverante. Pensai che stavo realizzando qualcosa cosicché magro per quel giornoavevo unicamente desiderato nelle mie fantasie più inconfessabili, e in quanto dicerto sarebbe status complesso non pubblicato, nel abilmente o probabilmente e nel vizio. Bensì nonebbi ripensamenti, oramai avevo deciso.

Infruttuoso celebrare in quanto a quel segno ero precisamente inzuppata. e pronta per concedermi aidue. Mi adagiarono riunione sul divano e invece uno cominciГІ verso leccarmidavanti, l’altro mi presentГІ il conveniente arnese di viso alla bocca. Fede siastato unito dei pompini peggio riusciti della mia vitalitГ . Dato che mentre nefaccio ciascuno io lusinga a concentrarmi verso quello e nient’altro. AnzichГ© stavoltaero durante balГ¬a della falda di un garzone, cosicchГ© leccava le mie labbra vaginalie in quanto a tratti entrava intimamente me ritmicamente, per indi passare a gareggiare colclitoride, mandandomi con confusione. E perciГІ faticavo per concepire al lavorodella mia lingua sul seguace dell’altro.

La bene peggiorГІ fermamente qualora il fattorino che mi leccava passГІ apenetrarmi. Si sdraiГІ sul passatoia e io mi inginocchiai addosso di lui; la suapiena innalzamento e la mia abbondante lubrificazione agevolarono il suoscivolare intimamente di me.

Verso quel affatto, oltre alla mia legittima passatempo, c’erano persino i sussultidel mio reparto, dovuti ai “colpi” della infiltrazione, nondimeno oltre a profonda eintensa. Codesto spinse l’altro fautore, affinchГ© non riusciva oltre a a goderepienamente della mia falda, verso rubare l’iniziativa e a portarsi praticaresesso orale lasciandomi passiva e abbandonata. Mediante esercizio usava la mia boccaper il suo essere gradito.

Da quel circostanza per poi non capii piГ№ nonnulla. Ero penetrata davanti, ed eropenetrata sopra imbocco. Sensazioni diverse da membri diversi. Mi girava latesta.

Dietro vampate di essere gradito eterno, i due si scambiarono i ruoli. Escoprii un altro degli infiniti vantaggi del genitali mediante piГ№ uomini: io adoroassaggiare i miei sapori e di rituale interrompo persino la infiltrazione purdi garbare, subito dal membro del mio amico di sesso, i miei umori.Solo cosicchГ© corrente sfortunatamente comporta l’interruzione brusca del garbare.

Stavolta in cambio di non c’era pausa. potevo assaporare i miei umoriliberamente, laddove l’altro epoca appunto lГ¬ verso penetrarmi e per prolungare la miaestasi.

Ben velocemente la alloggiamento si etГ  impregnata di un odore a cui non ero abituata.Un puzzo intenso esposto da tre persone unite nel sessualitГ . Tre corpi nudi chesi avvinghiavano e si riunivano per amplessi nondimeno diversi. Il diletto siimpadroniva di me, nondimeno di piГ№, ansimavo, gridavo di garbare, perГІ ognivolta usciva soltanto un pena occluso, unitamente la mia apertura impegnata,quasi soffocata, dagli affondi dei membri dei coppia ragazzi affinchГ© si alternavanoa penetrarmi.

Non ho apparenza di quante volte tanto venuta in quell’occasione. perciГІ maniera nonriesco verso appoggiarsi i miei orgasmi intanto che i miei incontri di erotismo di compagnia.

Г€ come dato che fosse un soltanto diluito orgasmo, infinito, unitamente picchi di piacereripetuti. E quando venivo, non avevo piuttosto bisogno di immaginare di esserechissГ  luogo, unitamente puГІ darsi chi, che avevo di continuo prodotto. Non avevo opportunitГ  diimmaginarmi in mezzo a le braccia di piuttosto uomini. PerchГЁ la mia estro periodo positivitГ .

Loro anzi, quella turno sono venuti ove desideravano, cioГЁ nella miabocca. Il anteriore fu il fidanzato mediante cui erano proprio impegnate le mie bocca, einghiottii il suo inizio. Lo identico cacca scarso appresso con l’amico.

E mentre avvertivo i suoi fremiti, e i suoi schizzi caldi mi colpivano ilpalato e la baratro, mi venne per memoria affinchГ© non avevo mai assaporato coppia diversiorgasmi maschili nel ambito di pochi istanti. Il sapore periodo somigliante, eppure diversaera la durezza. Piuttosto concentrato il anteriore, ancora acqua il assistente. Non me nelasciai sfuggire manco una sorso.

Posteriormente esserci rivestiti tutti e tre, ci salutammo. mi sedetti sul sofГ  difronte al ad esempio avevo assai poco scopato per mezzo di i miei due amici. Rivivendo nellamente le immagini di quegli perchГ© avevo a stento sperimentato, capii cosicchГ© corrente erasolo l’inizio.

durante giudizi e commenti le potete produrre di nuovo chiaramente a:***@hotmail.itoppure scrivete a me: ***@peccatioriginali

Spero vi così piaciuto.

Ringrazio tutti quelli che hanno fatto osservazioni e commenti sul mio sito,perchГ© mi hanno aiutata sinora verso migliorarlo.E particolarmente ringrazio le autrici di ISR che mi hanno accordato ilprivilegio di custodire le loro storie.